Curry Pan con Curry di Manzo – Kare Pan (カレーパン)

346

Post is also available in: Inglese

I Curry Pan, o Kare Pan (カレーパン), sono dei panini al curry giapponesi davvero popolari in Giappone. Sono dei piccoli fagottini di pasta fritta, ricoperti di panko e ripieni di curry. Pur essendo un fritto rimarrai sorpreso dal fatto che non è per nulla unto e pesante. La pasta al primo morso è croccante grazie al panko, ma allo stesso tempo soffice ed elastica, davvero leggera! Al suo interno ad accoglierti, troverai un saporito e delizioso curry al manzo. Io ho utilizzato il curry preparato per il Riso al Curry Giapponese al Manzo, è una preparazione perfetta per finire gli avanzi del curry del giorno prima!

Io ho usato un curry di manzo, ma per preparare il Curry Pan, puoi utilizzare un qualsiasi tipo di proteina, pollo, maiale, magari gamberetti, o anche farli vegetariani!

kare pan

Le Origini del Kare Pan

Il Kare Pan ha una storia ben precisa, nasce a Tokyio nel 1827 nel panificio Cattlea. Il proprietario del panificio creò questi deliziosi fagottini unendo il curry e la tecnica occidentale della frittura. Grazie a cio creo uno dei cibi di conforto e da strada più popolari in tutto il Giappone. A Tokio nei pressi della stazione di Morishita, Cattlea ne sforna e vende a centinaia.

Ma si possono trovare ovunque nei caffè e nei konbini, anche perchè sono molto convenienti, il più caro ovviamente è quello di Cattlea che vine venduto a circa 1.62€. Sono consumati a tutte le ore come colazione, pranzo veloce, merenda o accompagnati da una birra. Insomma ogni momento può essere il momento di deliziarsi con un Curry Pan.

Consigli per Ottimi Curry Pan

Come prima cosa, ti consiglio di non assottigliare eccessivamente la pasta al momento di creare i dischi che andrai a farcire. Il motivo è semplice, una pasta leggermente più spessa, accoglierà meglio il sugo del curry, impregnandosi e diventando semplicemente più delizioso.

Non riempire troppo i Curry Pan, altrimenti potrebbero aprirsi durante la lievitazione è sarà difficile, se non impossibile richiuderli, il curry potrebbe colare e ungere la pasta rendendola impermeabile e non potrai sigillarla anche se provi ad asciugarla. Potrebbero anche aprirsi durante la frittura e potrebbero riempirsi d’olio. In entrambi i casi come succede con i Panzerotti, ti consiglio di cuocerli in forno a 190 – 200 °C, appena saranno dorati sfornali.

curry pan ricetta

Durante la frittura cerca di friggere per primo (sempre come si fa con i Panzerotti) la parte pizzicata in modo da sigillarla subito.

Ovviamente se non li vuoi friggere, puoi direttamente cuocerli come ho detto sopra: a 190 – 200 °C fino a che non diventano dorati.

5 da 1 voto

Curry Pan con Curry di Manzo – Kare Pan (カレーパン)

"Fagottini croccanti di pasta ripieni di delizioso curry Giapponese al manzo…"
Porzioni 8 Curry Pan
Tempo di Preparazione 20 min
Tempo di Cottura 3 min
Lievitazione 2 h 15 min
Tempo totale 2 h 38 min

Ingredienti

  • 150 g Farina Manitoba
  • 50 g Farina 00
  • 3 g Sale di Camargue
  • 15 g Zucchero Semolato
  • 3 g Lievito di Birra Secco
  • 125 g Latte Intero a 35 °C/95 °F
  • 10 g Burro
  • 300 g Curry Giapponese di Manzo
  • 1 Uovo
  • 70 g Panko
  • Olio di Semi di Girasole per friggere

Instruzioni

Impasto

  • Mescola la farina manitoba, la farina per torte, il sale e lo zucchero.
  • Sciogli il lievito nel latte tiepido e poi versa il tutto negli ingredienti secchi.
  • Mescola con l'aiuto della spatola, quando la maggior parte del liquido sarà assorbito inizia a impastare a mano, fino ad ottenere un impasto ruvido.
  • Appiattisci la pasta e poni il burro al centro, ripiega la pasta su se stessa e inizia ad impastare, fino a che non otterrai un 'impasto omogeneo e liscio.
    CONSIGLIO: per ottenere una pasta liscia ed elastica, prendi la pasta tenendola da un lato e sbattila forte sul piano di lavoro, impastala per un momento e ripeti per qualche minuto. Questa operazione aiuterà il glutine a svilupparsi rendendo la pasta elastica.
  • Metti l'impasto a lievitare coperto in una ciotola per 1 ora ad una temperatura di 38 °C.
  • Dopo un ora controlla la pasta, infarina un dito e bucala al centro, se il foro non si chiude allora puoi procedere.
  • Premi l'impasto con i palmi delle mani per far uscire l'aria. Piega la pasta portando il lembo superiore e quello inferiore potandoli verso il centro e premi. Ripeti con il lembo destro e sinistro. (vedi video a 02.55 min.)
  • Poni le piegature verso il basso e premi l'impasto e poi arrotolalo su se stesso creando un salame. Lavoralo allungandolo un po' e poi pesalo.
  • Dividi il peso per 8 e crea delle porzioni di pasta corrispondenti al peso ottenuto. Ora crea 8 palline sigillando bene i lembi della pasta sotto di essa.
  • Posiziona le palline su una placca rivestita di carta da forno o tovaglietta di silicone. Coprile e fai lievitare per 5 minuti a temperatura ambiente.
  • Dopo 5 minuti prendi una pallina e mettila con la parte bassa verso l'alto. Premila con il palmo della mano e piega i lembi inferiore e superiore verso il centro (come hai fatto prima). E poi piegala a metà riformando la pallina.
  • Prendi una pallina e mettila con la parte dove hai pizzicato la pasta verso l'alto, schiacciala con il palmo e usando un mattarello stendila in un disco dalla circonferenza di circa 9/10 cm, cercando di ottenere bordi più sottili e un centro più spesso.
  • Assottigliate tutte e 8 copri e fai riposare per 10 minuti.

Preparare i Curry Pan

  • Prendi il curry (deve essere freddo), prendi un disco di pasta, assottiglia con le dita i bordi se necessario e poi poni del curry al centro, circa 1 o 1 e ½. Mantieni il curry lontano dai bordi, l'unto non farà aderire la pasta quando lo chiuderai.
  • Chiudi la pasta creando una mezza luna, pizzica forte il bordo e poi rigiralo su se stesso pizzicando nuovamente. Ripeti per ogni fagottino.
  • Sbatti un uovo in un piatto e metti il panko in un alto e procedi a impanare ogni Curry Pan, prima nell'uovo e poi nel panko. Terminata questa operazione rimettili sul vassoio, coprili e falli lievitare per 1 ora.
  • Scalda l'olio per friggere in una pentola e quando sarà caldo cuoci 1 o 2 Curry Pan alla volta per 2 o 3 minuti, ovvero finché saranno belli dorati. Scolali su della carta e servi ben caldi

Video

Note

Scaldare i Curry Pan: se per caso avanzi alcuni Curry Pan, basterà scaldarli nel forno per 10/15 minuti a 170 °C.
 
Chef: Taira by R.J.
Calorie: 135kcal
Portata: Panini e Snack
Cucina: Giapponese
Keyword: Carne, Curry, Frittura
Difficoltà: Facile

Nutrizione

Porzione: 83g | Calorie: 135kcal (7%) | Carboidrati: 34g (11%) | Proteine: 15g (30%) | Grassi: 4.5g (7%) | Zucchero: 9g (10%)

Le informazioni nutrizionali mostrate sono una stima fornita da un calcolatore nutrizionale online. Non deve essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.

Tried this recipe?Tagga @RecipesJourney su Instagram, Twitter e Facebook usando l’hashtag #recipesjourney!

Unisciti alla Conversazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Recipes Journey © Copyright 2018-2021. Tutti i diritti riservati.
Chiudi