Gnocchi ai Formaggi e Tartufo Nero

423

Post is also available in: Inglese

Oggi ci tuffiamo in una ciotola di deliziosi Gnocchi ai Formaggi e Tartufo Nero! Per me gli gnocchi sono un vero e proprio cibo di conforto. Sono piccoli bocconcini soffici che si sciolgono in bocca e possono essere conditi in svariati modi. Questa volta li ho conditi con una fonduta di formaggi. Per la precisione il Castelrosso, un formaggio a maturazione lunga, con una pasta leggermente piccante e semi-dura, e la Toma del Trifulau Ocelli, una toma delle langhe al tartufo nero. Ovviamente non finisce qui! Per accentuare ancora di più il tartufo, al posto del burro classico ho utilizzato un Burro al Tartufo estivo, della stessa marca della toma e poi scaglie  di tartufo nero. 

Questi gnocchi al tartufo e formaggi sono stati il nostro primo di natale, e ci è piaciuto cosi tanto che abbiamo deciso di proportelo. Se ami i formaggi non potete non amare questo piatto. Gli gnocchi ai formaggi sono davvero uno di quei piatti da godersi boccone dopo boccone. Un piatto tutto sommato semplice da preparare ma che vi potrà far fare un figurone con gli amici!

gnocchi al tartufo

Consigli per Preparare gli Gnocchi di Patate al Formaggio

  1. Insieme all’acqua dove andrai a cuocere gli gnocchi, aggiungi dell’olio, che servirà a non far incollare gli gnocchi gli uni agli altri;
  2. Per la fonduta, ti consiglierei l’uso di una padella anti aderente, in modo da evirare che il formaggio si attacchi o crei una crosticina sul fondo;
  3. Formaggi come la Toma del Trifolau, aggiungili per ultimi, quando quelli a pasta più dura saranno quasi sciolti, essendo morbidi e cremosi, si scioglierà più facilmente;
  4. Ricorda che gli gnocchi sono cotti quando vengono a galla. In ogni caso, prendine uno e assaggialo, se non sarà ancora cotto lascialo dentro al massimo per un minuto e poi scolali;
  5. Tieni la fonduta su una fonte di calore minima, in modo che non raffreddi e crei eventuali grumi;
5 da 1 voto

Gnocchi ai Formaggi e Tartufo Nero

"Piccoli e soci gnocchi di patate, avvolti da una deliziosa fonduta di formaggi e tartufo nero…"
Porzioni 4 porzioni
Preparazione 10 min
Cottura 25 min
Tempo totale 35 min

Ingredienti

  • 700 g Gnocchi di Patate
  • 150 g Formaggio Castelrosso
  • 160 g Toma del Trifolau
  • 100 ml Panna Fresca
  • 10 g Burro al Tartufo
  • q.b. Tartufo Nero

Istruzioni

  • Metti una pentola con abbondante acqua e un paio di cucchiai d'olio sul fuoco.
  • Prendi i formaggi e tagliali a pezzi, in modo da agevolare la fusione.
  • Scalda a fuoco medio una padella antiaderente, con metà del burro al tartufo e la panna.
  • Quando la panna sarà calda, aggiungi il Castelrosso e iniziate a farlo sciogliere avendo cura di mescolarlo. Una volta ammorbidito aggiungi la Toma del Trifolau. Mescola fino a che non saranno sciolti.
  • Mantieni la fonduta calda a fuoco bassissimo.
  • Butta gli gnocchi nell'acqua e fateli cuocere. Quando verranno a galla saranno cotti.
  • Condisci gli gnocchi caldi con la fonduta, aggiungi il resto del burro, mescolando delicatamente. Servite aggiungendo del tartufo nero a scaglie.

Note

*calcolo calorico approssimativo
Chef: recipesjourney
Calorie: 442kcal
Portata: Primo Piatto
Cucina: Italiana
Keyword: Gnocchi
Difficoltà: Facile

Nutrition

Serving: 280g | Calorie: 442kcal | Carbohydrates: 35g | Proteine: 15g | Fat: 26.8g | Zucchero: 6g

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.
Chiudi