Insalata Israeliana – Insalata Mediorientale

11K

Articolo disponibile anche in: Inglese

Fresca e deliziosa l’Insalata Israeliana è un contorno davvero semplice da preparare perfetto per accompagnare non solo i piatti tipici Israeliani e mediorientali come falafel e kebab e l’immancabile Pita, ma anche con qualunque altro piatto tipo pollo alla griglia, o una bella bistecca.

insalata d'israele

Le Origine dell’Insalata Israeliana

Chiamata comunemente Insalata Israeliana, in Israele è conosciuta come Salat Katzutz ovvero “insalata tritata”. Le sue origini in verità sono Persiane e Turche. I Cetrioli infatti sono originari delle terre dell’antica Persia. Il loro impero si spinse alla conquista delle terre mediorientali portando con loro questo delizioso ortaggio. I pomodori invece, fecero la loro apparizione nel XIX secolo.

È diventata ben presto il contorno più diffuso e amato tanto che veniva mangiato anche a colazione, abitudine mantenuta solo negli alberghi del paese. Invece rimane tuttora il contorno principale degli svariati piatti di carne alla griglia e falafel ovviamente accompagnata dalla pita che spesso viene farcita con essa e il tipico kebab.

insalata ebraica

Varianti dell’Insalata d’Israele

L’Insalata Israeliana è preparata utilizzando cetrioli non sbucciati e pomodori freschissimi. Il segreto della riuscita di una perfetta insalata israeliana è il taglio delle verdure a piccoli cubetti. Alcuni tagliano i pomodori a spicchi ma il risultato non è lo stesso. Essendo un’insalata diffusa bene o male in tutto il medioriente in alcuni casi presenta delle varianti. Per esempio alcuni pelano i cetrioli, oppure aggiungono i peperoni rossi e/o gialli sempre tagliati a cubetti, e oltre all’uso di prezzemolo vengono aggiunti anche menta o coriandolo o una combinazione di essi come ho fatto io. La lattuga invece non è utilizzata nelle ricette della tradizione.

Solitamente questa insalata ebraica viene condita con olio extravergine d’oliva, limone e aromatizzata con sommacco o meglio ancora con lo Za’atar, una miscela che può comprendere origano, timo, sommacco, semi di sesamo, cumino, santoreggia, issopo, maggiorana e semi di finocchio. In base ai gusti e dalla ricette delle varie famiglie viene anche aggiunto del peperoncino.

4 from 2 votes

Insalata Israeliana – Insalata Mediorientale

Fresca insalata dal profumo di origano e timo, il contorno ideale per i piatti israeliani, orientali e mediterranei.
Porzioni 4 porzioni
Tempo di Preparazione 20 minuti
Tempo totale 20 minuti

Ingredienti

  • 450 g Cetrioli persiani o inglesi
  • 450 g Pomodori
  • 140 g Cipolla Rossa
  • 10 g Prezzemolo
  • 10 g Menta facoltativo
  • 3 Tbsp Olio Extravergine d'Oliva
  • 1 Succo di Limone
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe Nero
  • 10 g Coriandolo facoltativo
  • 1 – 2 tsp Za'atar mix di : origano, timo, sommacco, semi di sesamo, cumino, santoreggia, issopo, maggiorana e semi di finocchio

Istruzioni

  • Taglia a cubetti i cetrioli, la cipolla rossa e i pomodori. I pomodori volendo, li puoi tagliare in quarti, in questo caso opta per dei pomodorini a ciliegia o datterini.
    450 g Cetrioli, 140 g Cipolla Rossa, 450 g Pomodori
  • Trita le erbe aromatiche e aggiungila alle verdure, se il coriandolo non ti piace lo puoi omettere.
    10 g Prezzemolo, 10 g Menta, 10 g Coriandolo
  • Prepara la salsa utilizzando il succo di limone, pepe, sale, olio e lo Za'atar oppure sommacco.
    3 Tbsp Olio Extravergine d'Oliva, 1 Succo di Limone, q.b. Pepe Nero, 1 – 2 tsp Za'atar, q.b. Sale
  • Condisci e servi. La si può conservare in frigo già pronta.
Chef: Taira by R.J.
Calorie: 144kcal
Portata: Contorni
Cucina: Ebraica, Israeliana, Palestinese
Keyword: Insalate, Vegano, Vegetariano
Difficoltà: Facile

Nutrizione

Porzione: 291g | Calorie: 144kcal (7%) | Carboidrati: 13g (4%) | Proteine: 2g (4%) | Grassi: 10.6g (16%) | Zucchero: 7g (8%)

Le informazioni nutrizionali mostrate sono una stima fornita da un calcolatore nutrizionale online. Non deve essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.

Tried this recipe?Tagga @RecipesJourney su Instagram, Twitter e Facebook usando l’hashtag #recipesjourney!

Unisciti alla Conversazione

  1. elisa dice:

    questa è una ricetta palestinese, non ha nulla nè di ebraico nè di israeliano. al limite e ne è approproata, un po’come tutto

    1. Ciao Elisa, grazie per il commento. Nonostante sia palestinese, viene chiamata in questo modo (probabilmente per appropriazione) in tutto il wed, quando si effettua una ricerca per questa insalata è il nome che viene utilizzato, se e quando cambiasse nome sarò lieta di rinominarla. L’ho messa sotto cucina ebraica perché non è consumata solo dagli ebrei Palestinesi e dagli abitanti di Israele ma da tutta la comunità ebraica e, quando intendo comunità, parlo di coloro che si trovano in tutto il mondo. Per essere più precisi, la cucina ebraica non esiste ma esistono i precetti Kosher dettati da regole alimentari religiose (la kasherut), ma so che non tutti seguono queste regole in maniera ferrea, quindi ho utilizzato questo termine generale per raccogliere le ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Chiudi
Recipes Journey © Copyright 2018-2023. Tutti i diritti riservati.
Chiudi