Melonpan – Pane Dolce Giapponese

64

Post is also available in: Inglese

Originario del Giappone, il Melonpan è un pane soffice e leggero che definirei semi dolce, ricoperto da uno strato di pasta biscotto dolce e croccante. È uno dei dolcetti che vengono consumati durante la merenda giapponese dei bambini e non solo, provali inzuppati nel latte caldo e non smetterai più di prepararli!

melonpan ricetta

Melonpan Giapponese, Le Sue Origini

Come sempre le storie dietro i patti tipici di ogni paese sono sempre alla stregua di leggende, quella del Melonpan non fa eccezione. Le teorie sono diverse ma se pensi che si chiamino così perché sanno di melone non è così!

Alcune teorie riconducono la creazione della ricetta del Melonpan all’era Meiji. Era un pane che assomigliava nelle sue sembianze ad un melone, ed erano ripieni di una pasta dolce di fagioli bianchi (shiro-an) e fondendo i due nomi nacque il Melon-pan. Altri reputano la sua nascita nell’era Taisho, dove un pane tondo ricoperto da uno strato croccante, venne diffuso nelle aree di Osaka e Hiroshima. Veniva chiamato “Alba” e successivamente iniziò ad essere conosciuto con il nome di Melonpan. Mentre nell’isola di Shikoku invece viene chiamato “Koppepan”.

Quella che per me ha più ragione d’essere e quella legata alla sua etimologia. La forma e più di tutti il disegno del biscotto che lo ricopre, ricorda il reticolo del melone, che in giapponese si dice “Melon”. La parola “Pan” invece, proviene dal portoghese, e significa pane. Quando il Giappone iniziò ad avere contatti con i popoli occidentali venne a contatto anche con la popolazione portoghese che introdusse il pane, e da qui la nascita del nome di questa delizia. Oltre all’etimologia, mi viene da pensare che possa avere origini dalla cultura portoghese, perché anche in Messico dove portoghesi e spagnoli approdarono quando scoprirono il nuovo continente è presente un dolce molto simile, ovvero le Conchas Messicane.

Il Melonpan è davvero diffuso in tutto il Giappone ma anche a Taiwan e Cina, ad Hong Kong è presente una variante chiamata Pineapple Bun. A differenza di quello giapponese la crosta è più friabile e sottile, impasto è più denso e ha un sapore di burro più ricco. In Indonesia invece è diffuso il Papparoti, un panino al latte ricoperto da una glassa di zucchero e caffè.

Preparazione Dei Melonpan

Preparazione Dei Melonpan

Dopo aver preparato tutti gli ingredienti inizia preparando il biscotto. Lavora il burro morbido creando una pomata, poi aggiungilo zucchero lavoralo con il burro e poi aggiungi l’uovo poco per volta. Aggiungi il lievito alla farina e setaccia il tutto due volte. Aggiungi poco per volta la farina al mix di burro, uova e zucchero e una volta ben impastato il tutto crea una palla e ricoprila con la carta trasparente, conservalo in frigo per almeno 1 ora.

Passiamo all’impasto del pane. In una ciotola, versa la farina, il sale, il lievito, lo zucchero e il latte in polvere. Nel caso non fossi provvisto/a del latte in polvere sostituisci il quantitativo di acqua tiepida con del latte tiepido, in questo caso lo utilizzerai nel prossimo passaggio.

Prendi l’acqua (o il latte) e mescola al suo interno 1 cucchiaio d’uovo. Inizi a versare il liquido nel mix degli ingredienti secchi un po alla volta. Versato tutto, inizia ad impastare (puoi eseguire questa operazione anche in un’impastatrice). Una volta ben impastato tieni saldo l’impasto da un lato, e sbattilo con forza sulla spianatoia, fino a quando diventerà appiccicoso. Questo serve per spezzare il glutine e rende il pane molto più soffice, quindi sentiti libero/a di scaricare lo stress! Questa operazione la dovrai eseguire a mano.

Mentre l’impasto lievita prendi la pasta biscotto, pesala e dividi il peso per 5 e forma altrettante palline. Su un foglio di carta disegna un cerchio del diametro di 11 cm, io ho utilizzato un coppapasta. Ricopri il foglio con della pellicola trasparente, prendi una pallina per volta stendendola in modo da ottenere un disco di pasta di 11 cm. Ora che hai 5 dischi mettili su un vassoio ricoperto di pellicola e mettili in frigo.

Prendi l’impasto lievitato bucalo al centro con il dito infarinato, se il buco si richiude rapidamente necessita di altra lievitazione, se invece non si richiude toglilo dalla ciotola, pesalo e dividi il peso in 5 creando 5 palline che coprirai con della pellicola e fari lievitare per 20 minuti. Una volta trascorsi, prendi i dischi di biscotto dal frigo e metti dello zucchero semolato in una ciotolina.

Prendi delicatamente una delle palline e ricoprila con un disco di biscotto e fallo aderire bene. Pizzica la pasta del pane al disotto e passa la superficie del biscotto nello zucchero, incidi la pasta in senso diagonale e poi nel senso opposto ottenendo una griglia a diamante sulla superficie dei Melonpan. Mettili in un vassoio a lievitare coperti con uno straccio da cucina pnel forno a 40 gradi, (a temperatura ambiente in estate).

Terminata la lievitazione preriscalda il forno a 170 °C e poi inforna i Melonpan per 20 minuti. Una volta cotti raffreddali su una griglia e poi finalmente saranno pronti ad essere guastati.

Varianti Dei Melonpan Classici

Oltre a i Melonpan classici esistono una miriade di varianti ormai, anche al melone! io oggi ho voluto preparare una variante al cioccolato. ho inserito 3 g di cacao nella pasta biscotto e 40 g di gocce di cioccolato. Ma puoi creare altre varianti come quelli al te matcha, al caffe, al cocco, al cioccolato bianco e molte altre a tua fantasia.

5 from 1 vote

Melonpan – Pane Dolce Giapponese

Paninini dolci e soffici, ricoperti da un dolce e croccante strato di biscotto. Uno dei dolci più amati per la merenda giapponese classici o farciti in tanti modo differenti.
Porzioni 5 pagnotte
Tempo di Preparazione 30 min
Tempo di Cottura 20 min
Lievitazione 2 h 40 min
Tempo totale 3 h 30 min

Ingredienti

Pasta Biscotto

  • 25 g Burro morbido
  • 35 g Zucchero Semolato
  • 25 g Uova sbattute
  • 80 g Farina 00
  • 1 g Lievito per Torte
  • Farina 00 per la spianatoia se serve

Impasto Pane

  • 140 g Farina Manitoba
  • 25 g Zucchero a Velo
  • 1,5 g Sale
  • 5 g Latte in Polvere sostituisci con il latte se non disponibile
  • 3 g Lievito di Birra Secco
  • 1 Tbsp Uova
  • 70 ml Acqua o latte se nnon hai il latte in polvere
  • 15 g Burro morbido
  • Farina 00

Variante al Cacao

  • 3 g Cacao Amaro in Polvere nella pasta biscotto
  • 40 g Gocce di Cioccolato nell'impasto del pane dopo aver impastato con il burro

Instruzioni

Pasta Biscotto

  • Lavora il burro morbido con la frusta, e poi aggiungi lo zucchero continuando a lavorarlo con la frusta. Un avolta cremoso aggiungi l’uovo sbattuto un po per volta.
    25 g Burro, 35 g Zucchero Semolato, 25 g Uova
  • In una ciotola, metti la farina, il lievito e setaccia il tutto due volte. Inizia ad aggiungere un po per volta la farina alla crema di burro, zucchero e uova. Mescola utilizzando una spatola, inglobando bene tutta la farina.
    80 g Farina 00, 1 g Lievito per Torte
  • Appena sarà tutta assorbita smetti di mescolare e metti l’impasto su un foglio di pellicola trasparente, forma un cilindro chiudilo nella pellicola e fallo riposare in frigo per almeno1 ora.

Impasto Pane

  • In una ciotola metti farina, zucchero, sale, latte in polvere e il lievito istantaneo. (Se non hai il latte in polvere sostituiscilo con l’acqua tiepida con il latte tiepido nel prossimo passaggio).
    140 g Farina Manitoba, 1,5 g Sale, 5 g Latte in Polvere, 3 g Lievito di Birra Secco
  • Diluisci il Tbsp d’uovo sbattuto con l’acqua tiepida. Versalo gradualmente nella farina. Mescola utilizzando una spatola, quando l’acqua sarà assorbita metti l’impasto sulla spianatoia infarinata, impasta normalmente, per raccogliere eventuali palline di impasto per inglobarle.
    1 Tbsp Uova, 70 ml Acqua, 25 g Zucchero a Velo
  • Ora teni saldo l’impasto da un lato e sbattilo con forza sulla spianatoia. Fino a quando diventerà appiccicoso.
  • Ottenuto un impasto colloso, appiattiscilo sulla spianatoia e distribuisci su tutta la superficie il burro. Piega i bordi dell’impasto verso il centro, e ricomincia impastare in modo da inglobare il burro.
    15 g Burro
  • Quando il burro sarà ben impastato ricomincia a “sbattere” l’impasto, per una decina di minuti o finché l’impasto sarà liscio, omogeneo e lucido.
  • Crea una pallina con l’impasto e mettila in una boulle a lievitare in forno a 40 °C coperta da della pellicola per 40 minuti.
  • Mentre l’impasto lievita, prendi un foglio di carta e traccia un cerchio con il diametro di 10 – 11 cm e fodera la parte superiore del foglio con della pellicola. Ti servirà dopo per creare i dischi di biscotto.
  • Passati i 40 minuti, tira fuori l’impasto e scoprilo. Infarina un dito e fai un foro alcentro dell’impasto. Se il foro si richiude leggermente l’impasto è pronto, invece se si richiude rapidamente dovrà lievitare ancora.
  • Se l’impasto è pronto pesalo e dividilo per cinque il peso. Appiattisci la pagnotta con le mani in modo da far uscite l’aria, arrotola la pasta su se stessa per ottenere un salame di pasta. Dividilo in cinque e con l’ausilio della bilancia ottieni cinque palline dello stesso peso.
  • Metti a lievitare le palline in una teglia coperte dalla pellicola per 20 minuti a temperatura ambiente, se fa freddo mettile nel forno con la luce accesa.

Comporre i Panini Dolci

  • Pesa l’impasto per il biscotto, dividilo in cinque palline, tutte della stessa grammatura. Prendi il foglio foderato dove hai disegnato il cerchio, poni una pallina al centro coprila con un pezzo di pellicola e schiacciala per ottenere un biscotto tondo.
  • Mettili in una teglia o su un vassoio infarinato e riponili in frigo fino a che la lievitazione del pane non sarà terminata.
  • Prepara una tazza con dello zucchero semolato. Prendi una pallina di pane e ricoprila con un disco di pasta biscotto, fai in modo che ricopra bene la pagnotta fino a sotto la pallina ma senza chiuderla.
  • Pizzica la pasta del pane al disotto e passa la superficie superiore (la pasta biscotto) nello zucchero, incidi la pasta in senso diagonale e poi nel senso opposto ottenendo una griglia a diamante sulla superficie dei Melonpan.
  • Fai lievitare ancora per 50 minuti a 40 °C.
  • Alla fine della lievitazione scalda il forno statico a 170 °C e cuoci per 20 minuti.
  • Una volta cotti falli raffreddare su una griglia. Una volta freddi saranno pronti per essere sertviti.

Variante Al Cacao

  • Per la preparazione della variante al cacao ho preparato un'altro impasto di biscotto inserendo il cacao, e un'altro impasto di pane con le gocce di cioccolato inserite dopo aver impastato il burro. Tutta la procedura è identica.
    3 g Cacao Amaro in Polvere, 40 g Gocce di Cioccolato

Note

La Pasta Biscotto è un impasto molto delicato e si ammorbidisce molto rapidamente, soprattutto se fa caldo, quindi cerca di lavorarlo il più infretta possibile e riporlo in frigo fino all’utilizzo.
Volendo puoi creare delle varianti di Melon Pan aggiungendo ingredienti, ecco alcune idee:
  • Te verde in polvere alla farina per il pane e/o del biscotto
  • Ripieni con cioccolata o Nutella
  • Anko
  • Altre marmellate
Se vuoi fare la pagnotta con un vero e proprio ripieno, inseriscilo allo step dove formi le palline.
Chef: Taira by R.J.
Calorie: 264kcal
Portata: Colazione, Dolci e Dessert, Pane e Lievitati
Cucina: Giapponese
Keyword: Dolci Lievitati
Difficoltà: Media
Temperatura: 170 °C/338 °F

Nutrizione

Porzione: 88g | Calorie: 264kcal (13%) | Carboidrati: 46g (15%) | Proteine: 6g (12%) | Grassi: 5.7g (9%) | Zucchero: 13g (14%)

Le informazioni nutrizionali mostrate sono una stima fornita da un calcolatore nutrizionale online. Non deve essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.

Tried this recipe?Tagga @RecipesJourney su Instagram, Twitter e Facebook usando l’hashtag #recipesjourney!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valutazione Ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Chiudi
Recipes Journey © Copyright 2018-2021. Tutti i diritti riservati.
Chiudi