Sachertorte Vienna Torta al Cioccolato

192

Post is also available in: Inglese

Con la ricetta di oggi arriviamo dritti nella capitale Austriaca. Eccoci a Vienna, per assaggiare la mia torta al cioccolato preferita, la Sachertorte Vienna. Una deliziosa torta glassata con una ganache al cioccolato, che racchiude due strati di soffice pandispagna, guarniti al centro con marmellata d’albicocche. Questa torta per me è da sempre LA torta al cioccolato, quella che potrei mangiare tutti i giorni tutto il giorno, senza stancarmi mai. Solitamente a casa viene preparata con la teglia più grande a disposizione, ma questa volta ho voluto fare delle carinissime mini Sacher. Sono teoricamente da 3 porzioni l’una, ma può capitare che inconsapevolmente la si potrebbe finire da soli…No!?!

Oltre a proporti la Sachertorte Vienna in formato mini, ho deciso di unire le caratteristiche delle due ricette più accreditate. Dall’originale, la marmellata al centro dei due strati di pandispagna. Mentre da quella della pasticceria Demel, l’ulteriore guarnitura di marmellata su tutta la superficie della torta prima della glassatura con la ganache. E’ inutile dire che il risultato è ancora più sorprendente. Le dosi sono per una Sacher piccola da 3 persone, ma al fondo dell’articolo troverai la ricetta con le dosi per preparare una Sacher con una tortiera più grande!

ricetta sachertorte

La Storia Ricetta Sacher

La Sachertorte nasce a Vienna dal pasticcere Franz Sacher nel 1832, per esaudire la richiesta del principe Clemens Lothar Wensel Metternichv d’Austria, cancelliere austriaco. Il principe richiese un dolce totalmente nuovo, proprio nel momento in cui la cucina del palazzo era sprovvista del capo cuoco, che era malato. A prendere in mano la situazione fu un giovane sedicenne di nome Franz Sacher, che preparo un dolce con gli ingredienti che aveva a sua disposizione.

La Torta Sacher fu la prima di molte altre ricette di grande successo che portò lo chef a gestire diversi ristoranti. Nel 1876 il figlio di Franz Sacher aprì un hotel, l’Hotel Sacher Vienna.
Gestito dalla moglie Anna portò ulteriore fama alla famiglia, ospitando nobili, dignitari e diplomatici stranieri. Nel 1965, Franz Sacher Jr., vendette la ricetta della torta alla famosa caffetteria Demel, nel Kohlmarkt, per ragioni attualmente non si conoscono.

sacher al Cioccolato

La Disputa tra Saker e Demel

Successivamente nacque una disputa tra le due parti. Entrambi sostenevano di preparare la torta originale. La disputa venne successivamente risolta a favore della famiglia Sacher. La versione della pasticceria Demel fu chiamata “Original Eduard Sacher Torte“, quella della famiglia Sacher invece prese il nome di “Sacher Torte Originale“. La differenza tra le due sta che, nell’originale la marmellata è presente solo tra le due parti di pan di spagna, mentre in quella della pasticceria la marmellata è presente anche sopra e tutto intorno al pandispagna, racchiusa sotto la glassa al cioccolato.

Dosi per una Sachertorte Vienna con tortiera da 26 cm (20 porzioni)

Base:

  • 300 g Farina 00
  • 300 g Zucchero
  • 200 g Cioccolato Fondente
  • 200 g Burro
  • 8 Uova
  • 20 g Cacao Amaro
  • 1 tsp Lievito per Torte
  • 1 Pizzico di Sala

Ripieno:

  • 300 g Marmellata di Albicocche
  • 40 ml Acqua
  • 20 ml Rum
  • 30 g Zucchero

Glassa:

  • 200 g Cioccolata Fondente
  • 200 ml Panna
  • 30 g Burro

Cottura:
50 – 60 min a 170° C

5 da 1 voto

Sachertorte Vienna: Torta la Cioccolato

"Soffice e delicata, la Sacher è un vero omaggio alla pasticceria, una vera delizia al cioccolato…"
Porzioni 3 Porzioni
Preparazione 1 h 30 min
Cottura 40 min
Tempo totale 2 h 10 min

Ingredienti

Pan di Spagna

  • 54 g Farina 00
  • 36 g Burro
  • 54 g Zucchero Semolato
  • 30 g Uova + uno intero
  • 4 g Cacao Amaro in Polvere
  • 36 g Cioccolato Fondente
  • tsp Sale
  • 1 g Lievito per Torte

Ripieno

  • 55 g Marmellata d'Albicocche
  • 7 g Acqua
  • 4 g Rum
  • 5 g Zucchero Semolato

Ganache

  • 54 g Cioccolato Fondente
  • 54 g Panna Fresca
  • 5 g Burro

Istruzioni

Pan di Spagna

  • Sciogli la cioccolata a bagno maria. Separa i tuorli dagli albumi. Aggiungi il sale alle chiare d'uovo e sbattili per un minuto e inizia a versare metà dello zucchero (27 g) finché non diventa una meringa soda.
  • In un'altra ciotola lavora il burro con il resto dello zucchero, una volta sciolto aggiungi i tuorli. Una volta ben amalgamati aggiungere l'albume montato a neve poco per volta mescolando dal basso verso l'alto.
  • Riscalda il forno a 170° C.
  • Mescola in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, setacciali e aggiungili poco per volta all'impasto umido. Fodera la teglia con la carta da forno o vestila di burro e farina. Versa l'impasto nella teglia e cuoci per 40 minuti. Una volta cotto fai raffreddare per una decina di minuti e toglila dalla tortiera e fai raffreddare su una griglia.

Farcitura

  • In un pentolino metti l'acqua e lo zucchero, scalda sul fuoco sciogliendo lo zucchero arrivato ad ebollizione, aggiungi il rum e spegni il fuoco. Quando la torta sarà completamente raffreddata tagliala a metà e spennella la parte interna della base con lo sciroppo al rum. Cospargi con circa metà della marmellata e chiudi con la parte superiore della torta.
  • Scalda il resto della marmellata. Quando sarà completamente sciolta, passala in un colino in modo da eliminare eventuali pezzi di frutta. Spennella con la marmellata ancora liquida tutta la superficie della torta (lati compresi).
    Mettila in frigo per 15-20 minuti.

Ganache

  • Spezzetta il resto della cioccolata e mettila in una brocca. Scalda la panna e il burro, fino a che non arriva ad ebollizione. Versa la panna calda sul cioccolato e mescola fino a che il cioccolato sarà completamente sciolto e la panna e il cioccolato completamente amalgamato. Fai raffreddare per qualche minuto.
  • Prendi una griglia e mettila su una teglia. Poni sopra la torta e versa la ganache dall'alto in modo da coprire tutta la torta, sistemala eventualmente con una spatola e se necessario fai una seconda colata. Una volta ricoperta mettila in frigo fino a che la ganache non si sarà solidificata. Con della cioccolata sciolta scrivi con una bocchetta sottile la parola Sacher su un foglio di acetato o carta da forno. Fallo solidificare e poi ponilo sulla torta per decorare.

Note

*calcolo calorico approssimativo
Chef: recipesjourney
Calorie: 454kcal
Portata: Dolci e Dessert
Cucina: Austriaca
Keyword: Torta
Difficoltà: Media
Temperatura: 170 °C/338 °F

Nutrition

Serving: 148g | Calorie: 454kcal | Carbohydrates: 44g | Proteine: 8g | Fat: 27g | Zucchero: 25g

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Chiudi
Your custom text © Copyright 2020. All rights reserved.
Chiudi