Saccottini al Cioccolato: Pain au Chocolat

364

Soffici e deliziosi Saccottini al Cioccolato, dall’impasto croccante e dal sapore burroso ripieni di delizioso cioccolato fondente. I Saccottini al Cioccolato, sono deliziose brioche che fanno parte della viennoiserie ovvero la pasticceria francese, conosciuti come Pain Au Chocolat, sono tra i dolci più diffusi e amati soprattutto per la prima colazione serviti ancora belli caldi. Preparati con la stessa sfoglia al burro dei croissant, sono a forma quadrata con un delizioso ripieno di cioccolata fondente.

Pain au Chocolat
Pain au Chocolat

Ricetta Saccottini al Cioccolato

La parte più laboriosa della preparazione dei saccottini al cioccolato è ovviamente la sfoglia, ma non è difficile da realizzare. Come prima cosa sarà necessario sciogliere il lievito in una parte del latte e poi impastare con la farina, lo zucchero e il burro a temperatura ambiente a mano o con l’ausilio dell’impastatrice.
Successivamente sciogli il sale nel resto del latte e aggiungilo a filo nell’impasto con il macchinario in funzione. Impasta per 5 minuti poi stacca tutto l’impasto dal gancio e impasta nuovamente per altri 5 minuti.

Impasta a mano fino a ottenere una massa liscia e forma una panetta rettangolare e poi avvolgila nella pellicola trasparente e fallo riposare per 2 ore in frigo. Una volta trascorse, tira l’impasto, formando un rettangolo di 40.

Prendi il burro freddo e mettilo tra due fogli di carta da forno e con un mattarello schiaccialo per formare un rettangolo di 25 x 20 cm, per rendere i bordi il più regolari possibile aiutati con una spatola. Se durante la lavorazione, il burro si ammorbidisce troppo, rimettilo in frigo per una decina di minuti e poi termina di lavorarlo.

Riprendi l’impasto e adagialo su una spianatoia infarinata, nella parte bassa, adagia il burro freddo avendo cura di lasciare 2 cm su tre lati. Piega la pasta su se stessa, gira l’impasto in modo da avere la parte della chiusura verso destra e inizia a tirarla con il mattarello avendo cura di non far fuoriuscire il burro e mantenendo la forma rettangolare. Volendo puoi pizzicare la pasta con i polpastrelli in modo da sigillare la pasta.

Una volta tirata dovrai aver ottenuto una sfoglia rettangolare spessa 6/7 mm. Ora è arrivato il momento della prima piegatura: prendi uno dei lati corti e portalo al centro della sfoglia e fai lo stesso con l’altro, infine piega la pasta a metà, come un libro. Ora dovresti aver ottenuto un blocco di pasta di 4 strati, prendilo delicatamente e riponilo nella pellicola e fallo raffreddare in frigo per 1 ora.

Trascorsa un’ora, rimetti l’impasto sulla spianatoia infarinata, e stendila come prima, in un rettangolo dello spessore di 6/7 mm. La seconda piegatura prevede 3 strati: prendi il lato basso e portalo al centro e quello alto in basso. Richiudi l’impasto nella pellicola e fallo raffreddare in frigo per 1 ora.

Mentre l’impasto raffredda, taglia le strisce di cioccolato dalla barretta. Ti consiglio barrette con i cubetti piccoli in modo da facilitare il taglio. Le strisce dovranno essere lunghe circa 8/10 cm e larghe come il cubetto.

Tira fuori l’impasto e mettilo sulla spianatoia infarinata con la parte della piegatura verso destra e tira la sfoglia fino a ottenere un rettangolo di 40×25 cm. Partendo dal lato più lungo taglia delle strisce larghe 10 cm e partendo dal lato corto tagliane 3, in modo da ottenere 12 rettangoli da 10×8 cm circa. Disponi due strisce di cioccolato su ogni rettangolo distanziandole di un paio di centimetri e arrotali nella pasta.

Disponi i Saccottini al Cioccolato su una teglia foderata di carta da forno e falli riposare per due ore e mezza. Preriscalda il forno a 170° – 180 °C con forno ventilato o 190° – 200 °C se statico. Prepara un tuorlo sbattuto con del latte e spennellali, infornali per 15/20 minuti.

Come Conservare i Saccottini al Cioccolato

Come molte tipologie di brioche i saccottini al cioccolato, possono essere congelati, una volta arrotolati appoggiali su un vassoio con carta da forno e mettili in freezer (senza farli riposare), una volta congelati mettili in sacchetto ermetico o in contenitore. Per cuocerli mettili a scongelare la sera prima direttamente sulla teglia e cuocili la mattina come descritto sopra. Se una volta cotti non si mangiano subito o se ne avanzano, conservali in un contenitore ben sigillato in modo che non secchino.

5 from 1 vote

Saccottini al Cioccolato: Pain au Chocolat

Fragranti fagottini di pasta sfoglia brioche dal delicato sapore di burro ripieni da goloso cioccolato fondente. Un delizioso modo per iniziare la giornata.
Porzioni 12 Pain au Chocolat
Tempo di Preparazione 50 minuti
Tempo di Cottura 20 minuti
Lievitazione e Raffreddamento 6 ore 30 minuti
Tempo totale 7 ore 40 minuti

Attrezzature

  • Mattarello
  • Carta da Forno

Ingredienti

  • 500 g di Farina Manitoba "00"
  • 100 g di Burro
  • 25 g di Lievito di Birra Fresco o 7 g di Lievito di birra secco
  • 200 g di Latte temperatura ambiente o 35°
  • 50 g di Latte temperatura ambiente o 35°
  • 40 g di Zucchero Semolato
  • 10 g di Sale

Per la Sfogliatura

  • 250 g di Burro freddo da frigo

Ripieno

  • 300 g di Cioccolato Fondente o al latte

Per la Spennellatura

  • 1 Tuorlo
  • 3 Tbsp di Latte

Istruzioni

Impasto

  • Sciogli 25 g di Lievito di Birra Fresco in 50 g di Latte e poi impasta con 500 g di Farina Manitoba, 40 g di Zucchero Semolato e 100 g di Burro a temperatura ambiente a mano o con un'impastatrice.
  • Sciogli 10 g di Sale nei restanti 200 g di Latte e aggiungilo a filo nell'impasto con il macchinario in funzione o un po per volta se impasti a mano. Impasta per 5 minuti poi stacca tutto l'impasto dal gancio e impasta nuovamente per altri 5 minuti.
  • Formata una massa liscia, forma una panetta rettangolare e poi avvolgila nella pellicola trasparente e mettila a riposare per 2 ore in frigo.

Burro per la Sfogliatura

  • Prendi 250 g di Burro freddo, mettilo tra due fogli di carta da forno e con un mattarello, schiaccialo per formare un rettangolo di 25 x 20 cm, per rendere i bordi il più regolari possibile aiutati con una spatola. Se durante la lavorazione, il burro si ammorbidisce troppo, rimettilo in frigo per una decina di minuti e poi termina di lavorarlo.

Preparazione della Sfoglia

  • Trascorse, le 2 ore, tira l'impasto su una spianatoia infarinata, formando un rettangolo di 40.
  • Adagia, nella parte bassa della pasta il burro freddo avendo cura di lasciare 2 cm su tre lati.
  • Piega la pasta su se stessa, gira l'impasto in modo da avere la parte della chiusura verso destra e inizia a tirarla con il mattarello avendo cura di non far fuoriuscire il burro e mantenendo la forma rettangolare. Volendo puoi pizzicare la pasta con i polpastrelli in modo da sigillare la pasta.
  • Tira la sfoglia fino a ottenere una forma rettangolare spessa 6/7 mm.

Prima Piegatura

  • Prendi uno dei lati corti e portalo al centro della sfoglia e fai lo stesso con l'altro, infine piega la pasta a metà, come un libro. Ora dovresti aver ottenuto un blocco di pasta di 4 strati, prendilo delicatamente e riponilo nella pellicola e fallo raffreddare in frigo per 1 ora.
  • Trascorsa un'ora, rimetti l'impasto sulla spianatoia infarinata, e stendila come prima, in un rettangolo dello spessore di 6/7 mm. La seconda piegatura prevede 3 strati: prendi il lato basso e portalo al centro e quello alto in basso. Richiudi l'impasto nella pellicola e fallo raffreddare in frigo per 1 ora.

Seconda Piegatura

  • Trascorsa un'ora, rimetti l'impasto sulla spianatoia infarinata, e stendila come prima, in un rettangolo dello spessore di 6/7 mm.
  • La seconda piegatura prevede 3 strati: prendi il lato basso e portalo al centro della pasta e quello alto in basso. Richiudi l'impasto nella pellicola e fallo raffreddare in frigo per 1 ora.

Preparazione del Cioccolato

  • Prendi 300 g di Cioccolato Fondente e taglia le strisce di cioccolato dalla barretta. Ti consiglio barrette con i cubetti piccoli in modo da facilitare il taglio. Le strisce dovranno essere lunghe circa 8/10 cm e larghe come il cubetto.

Preparazione Del Pan Au Chocolate

  • Prendi l'impasto e mettilo sulla spianatoia infarinata con la parte della piegatura verso destra e tira la sfoglia fino a ottenere un rettangolo di 40×25 cm.
  • Partendo dal lato più lungo taglia delle strisce larghe 10 cm e partendo dal lato corto tagliane 3, in modo da ottenere 12 rettangoli da 10×8 cm circa.
  • Disponi due strisce di cioccolato su ogni rettangolo distanziandole di un paio di centimetri e arrotali nella pasta.

Ultima Lievitazione

  • Disponili su una teglia foderata di carta da forno e falli riposare per 2 ore e mezza.
  • Preriscalda il forno a 170° – 180 °C con forno ventilato o 190° – 200 °C se statico.
  • Prepara 1 Tuorlo sbattuto con 3 Tbsp di Latte e spennellali, infornali per 15/20 minuti.

Conservazione

  • Nel caso tu li voglia congelare, dovrai farlo prima dell'ultima lievitazione. Quando vorrai cuocerli mettili su una teglia con carta da forno la sera prima e conservali nel forno in modo che si scongelino e che lievitino.
  • Spennellali con latte e tuorlo sbattuti e cuocili come descritto sopra.

Note

Se una volta cotti non si mangiano subito o se ne avanzano, conservali in un contenitore ben sigillato in modo che non secchino.
Chef: Taira by R.J.
Calorie: 411kcal
Portata: Colazione, Dolci e Dessert
Cucina: Francese
Keyword: Dolci da Forno, Dolci Lievitati
Difficoltà: Media

Nutrizione

Porzione: 123g | Calorie: 411kcal (21%) | Carboidrati: 40g (13%) | Proteine: 6g (12%) | Grassi: 25.5g (39%) | Zucchero: 8g (9%)

Le informazioni nutrizionali mostrate sono una stima fornita da un calcolatore nutrizionale online. Non deve essere considerato un sostituto del consiglio di un nutrizionista professionista.

Tried this recipe?Tagga @RecipesJourney su Instagram, Twitter e Facebook usando l’hashtag #recipesjourney!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutazione Ricetta




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Like
Chiudi
Recipes Journey © Copyright 2018-2023. Tutti i diritti riservati.
Chiudi